ValeriaZagariaScrittrice
11988458_10206831377838474_1225744459177537601_n


ARCOBALENO NERO:

la parola ai lettori


STORIA DI UNA VITA COMUNEMENTE ECCEZIONALE
Arcobaleno Nero racconta la vita di Cristina, ovvero il lungo e difficile percorso che la porta da ragazzina a diventare donna. Una vita comune, ma allo stesso tempo profonda ed eccezionale.
La Cristina sedicenne è un'adolescente inquieta e immatura, viziata dai genitori che l'hanno avuta molto giovani. Come tutti i ragazzi della sua età, si lascia governare dai sentimenti e dalla voglia di sperimentare nuove e coinvolgenti emozioni, finendo sempre per commettere errori e fare del male alle persone a cui vuole bene. Ma è anche una ragazza spontanea, vera, che crede nell'amore puro ed è disposta a cercarlo con tutta se stessa, anche a costo di enormi sofferenze.
Dopo essere stata bocciata a scuola, viene mandata dai genitori a passare l'estate nella casa di vacanze in Trentino, in un piccolo e sperduto paesino. Durante questo periodo di punizione, si innamora perdutamente di Loris, un ragazzo del posto, che la ricambia. Ma la loro non sarà una relazione facile, un po' per la distanza geografica e un po' per alcuni episodi spiacevoli che si intromettono tra i due ragazzi, allontanandoli e riavvicinadoli più volte nel corso del tempo.
Dopo l'estate, la vita di Cristina cambia completamente. Un evento imprevisto la costringe a crescere in fretta, rinunciare a tutto e farsi carico di nuove responsabilità. Insomma a diventare adulta. Ma, nonostante tutto, Cristina non perde mai la fiducia nell'amore, sentimento così profondo in lei da guidare tutto il corso della sua vita.
La forza del personaggio di Cristina è proprio la sua capacità di sbagliare e rialzarsi, di mettere costantemente in discussione le proprie scelte e di accettare le conseguenze dei propri errori. Da adolescente la vediamo spesso sperduta e insofferente delle regole, mentre come donna reagisce in modo forte e deciso, anche quando la vita le mette davanti eventi tragici. Questo è il motivo per cui il lettore riesce facilmente ad identificarsi con lei, a soffrire ed a gioire insieme a lei.
Arcobaleno Nero, inoltre, è scritto in uno stile molto vicino alla lingua parlata nella vita di tutti i giorni, che invoglia a sfogliare pagina dopo pagina senza un attimo di respiro.

EMOZIONANTE!

Mi è piaciuto così tanto questo romanzo che sono rimasta sveglia fino alle 2 di notte per poterlo finire: l'ho letto tutto d'un fiato, dovevo assolutamente finirlo, dovevo sapere come andava avanti!! La storia è bella, ti prende un sacco, la lettura è scorrevole e più va avanti più diventa interessante.
Lo consiglio davvero a tutti quelli che amano i romanzi d'amore e che hanno voglia di innamorarsi dei protagonisti e di vivere in prima persona le loro emozioni.

UN LIBRO DA NON FARSI SFUGGIRE!!!

Una lettura scorrevole ed una storia avvincente! Cristina ti fa catapultare nella sua adolescenza x poi farti vivere assieme a lei la faticosa maturazione attraverso la sua turbolente vita! Ogni volta che pensi di aver intuito cosa succede si stravolge tutta la storia

le ed una storia avvincente!


DAVVERO BELLO!

Sono rimasta molto colpita da questo libro soprattutto perchè l'autrice è giovane ed è il suo primo libro! innanzitutto non credevo fosse così lungo, mi ha affascinato molto il suo racconto perchè parla di vita reale, di cose che possono realmente succedere a tutte. Mi ha fatto tornare alla mente i miei primi amori, le prime delusioni, le paure, la spavalderia che si ha a 16 anni. L ho letto in quattro giorni, ogni volta che arrivavo alla fine di un capitolo dicevo dai ancora uno.... molto scorrevole, e scritto molto bene, dettagliato molto bene. L'autrice è stata molto brava a "farti entrare" dentro la vita dei protagonisti. Spero che scriverà altri racconti, sarò lieta di leggerli. Calcolando poi che è stato buttato giù quando era giovanissima, direi che ha davvero talento, immaginazione e tanta voglia di raccontare. Ancora complimenti!



Create a website